Quali sono gli effetti delle notizie contrastanti?

0
561

Da Agenzia Italia

La mascherina ci salverà anche dalle allergie stagionali.

Le mascherine ci salverano anche dalle allergie stagionali. E’ quanto emerso da uno studio condotto dagli allergologi ospedalieri della Campania, per verificare se l’uso “obbligato” delle mascherine potesse risultare utile nel ridurre i sintomi respiratori (es. starnuti, naso che cola, naso chiuso) nei pazienti allergici a questi pollini (rinite allergica stagionale da pollini). continua …

Da Il Mattino

È tornato il raffreddore, e sembra più grave: «Difese immunitarie più deboli dopo 18 mesi con le mascherine».

L’allarme in Gran Bretagna: per alcuni esperti la mancata esposizione ai virus può averci indeboliti.

Dopo un anno e mezzo di Covid, è tornato il raffreddore. Con l’arrivo dell’autunno e l’abbassamento delle temperature, nel Regno Unito stanno aumentando le infezioni da comune raffreddore, per via – secondo gli scienziati – di un indebolimento delle difese immunitarie delle persone, dopo 18 mesi di distanziamento sociale e mascherine. continua …

Da Il Messaggero

Coronavirus, il virologo Burioni: «Le mascherine non proteggono dal virus».

Le mascherine contro il coronavirus sono inutili. Lo dice il virologo Roberto Burioni in un’intervista a La Stampa. Le mascherine, chiarisce, «non forniscono alcuna protezione dal coronavirus. continua …

Da Il Messaggero

Covid, Burioni: «Le mascherine funzionano, vanno indossate e basta».

Nessun dubbio, «portate le mascherine. Funzionano». È lapidario via Twitter il virologo Roberto Burioni. continua …

Con quali modalità girano su facebook notizie del genere ?

Per aumentare gli introiti che gli vengono dagli inserzionisti, facebook, attraverso il “suo software di monitoraggio”, divide le persone in categorie e fa arrivare a quest’ultime le rispettive notizie di categoria. Se ti ha classificato come un “no mask” ad esempio, ti farà accedere con maggiore probabilità all’articolo del Mattino. Se invece ti ha messo tra i “si mask” ti ritroverai a leggere notizie come quelle dell’ AGI.

E’ utile conoscere questa informazione se si considera che un effetto delle notizie contrastanti è la divisione.

WHY

Perché con articoli del genere non dovrebbero esserci posizioni legittime diverse?

Perchè i giornali poi etichettano e additano le persone che la pensano diversamente?

Cosa accradrebbe se il “no-mask” iniziasse a mettersi nei panni di chi legge l’articolo dell’AGI?

Cosa accradrebbe se il “si mask” iniziasse a mettersi nei panni di chi legge l’articolo del mattino?

Perché invece di continuare a litigare tra di noi, non iniziamo a prendercela con chi ci vuole divisi?

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui